Semina innovativa con trinciastocchi - prove 2020

Anche in questa prova la semina sperimentale è stata messa a confronto con la seminatrice aziendale da sodo normalmente impiegata nella semina delle cover crop e le specie seminate sono le stesse, senape bianca e avena strigosa.

L’elemento seminante è sostenuto dal sollevatore anteriore del trattore agricolo, quello lavorante è montato posteriormente al trinciastocchi (vedi fotografia sotto). In questo caso il seme viene distribuito immediatamente prima della dischiera, che ha la funzione di miscelazione del seme con il terreno. E' poi presente un rullo liscio finale per assicurare un buon contatto fra seme, suolo e residuo; i denti metallici sono stati inclinati maggiormente per evitare il trascinamento dei residui colturali con effetto disturbante sulle operazioni.

Nell'immagine sottostante è visibile la configurazione completa del prototipo abbinato al trinciastocchi.

Nel documento allegato è invece possibile osservare lo sviluppo delle due specie di cover crop nei mesi autunno-invernali.

Leggi anche